• 22.08.2014
  • CHy
  • Relazione

L’acqua in Svizzera – una panoramica

L’acqua in Svizzera – una panoramica

Partendo dall’origine della richezza d‘acqua in Svizzera – ovvero le precipitazioni, partircolarmente abbondanti soprattutto nelle Alpi– vengono poi esaminati i vari aspetti rilevanti a livello idrologico, sociale, ecologico, di gestione dell’acqua dei fiumi e dellle loro portate.

Dato che una parte considerevole delle precipitazioni cade sotto forma di neve, l’accumulo d’acqua nel manto nevoso o nei ghiacciai assume un ruolo importante nella dinamica stagionale del deflusso, specialmente nei bacini di montagna. Qualunque sia l’attività considerata – la forza idraulica, la pesca, la ricreazione – tutte hanno bisogno di acqua in quantità sufficiente e di buona qualità. I corsi d’acqua svolgono dunque contemporaneamente funzioni ecologiche, culturali ed economiche, fatto che implica conflitti d’interesse da parte dei diversi attori coinvolti. In questo ambiente non privo di tensioni si deciderà del futuro energetico della Svizzera. La forza idrica è oggi all’origine di più del 50% della produzione elettrica del paese, e questa cifra è destinata a salire con il progressivo abbandono dell’energia nucleare. In questo modo la pressione esercitata già attualmente sugli ecosistemi aumenterà ulteriormente. Infine è previsto anche che i cambiamenti climatici modificheranno significativamente la disponibilità stagionale delle risorse d’acqua.

ISBN: 978-3-9524235-3-0
Anno: 2014

Contatto

Pascal Blanc
SCNAT
Haus der Akademien
Postfach
3001 Bern


+41 31 306 93 23
pascal.blanc@scnat.ch

Tags

  • Argomenti
    • Biodiversità (183)
    • Scienza (110)
    • Scienze della Terra (91)
    • Scienze ambientali (90)
    • Ricerca (71)
    • Altri risultati
  • Organizzazioni
    • Platform Geosciences (68)
    • Accademie svizzere delle scienze (60)
    • SCNAT (45)
    • Swiss National Science Foundation (42)
    • Swiss Biodiversity Forum (40)
    • Altri risultati

CHy

Illustrazione Teaser Portale Acqua

Acqua

Partendo dall’origine della richezza d‘acqua in Svizzera – ovvero le precipitazioni, partircolarmente abbondanti soprattutto nelle Alpi– vengono poi esaminati i vari aspetti rilevanti a livello idrologico, sociale, ecologico, di gestione dell’acqua dei fiumi e dellle loro portate. Dato che una parte considerevole delle precipitazioni cade sotto forma di neve, l’accumulo d’acqua nel manto nevoso o nei ghiacciai assume un ruolo importante nella dinamica stagionale del deflusso, specialmente nei bacini di montagna. Qualunque sia l’attività considerata – la forza idraulica, la pesca, la ricreazione – tutte hanno bisogno di acqua in quantità sufficiente e di buona qualità. I corsi d’acqua svolgono dunque contemporaneamente funzioni ecologiche, culturali ed economiche, fatto che implica conflitti d’interesse da parte dei diversi attori coinvolti.